Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

29 apr 2013

Davide Vincenti

Davide il generoso, la natura gli ha dato grandi doti, fisico temprato ad induzione.
Grande generosità sempre un occhio di riguardo per i compagni e amici di team, l'egoismo che spesso determina un risultato non fa parte del suo carattere.
Ieri mattina la sfortuna sembrava prevalere su di lui, siamo pronti per partire quando il tubolare della Bora posteriore decide di suicidarsi non sapendo che poi sarebbe stato prottagonista, si cerca una ruota, cosa difficile ma non rara ed ecco che il buon Giorgio Sala decide finalmente di far andare a podio la sua ruota d'allenamento.
Grande gesto di Giorgio!
Davide non si fa prendere dal nervoso, corre da sornione, come un leone che aspetta la preda, sembra quasi innoquo ma al momento giusto si lancia sui pedali e tira fuori dal cilindro un buon terzo e meritato posto!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.