Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

22 gen 2013

Michele Bartoli

Ieri sera in tv (raisport2) bellissimo servizio sulla carriera di Michele Bartoli, un corridore con una classe unica inimitabile, posizione in bici perfetta da manuale del ciclismo.
Mi sono molto emozionato nel rivedere le sue belle vittorie nelle grandi classiche.
Il servizio televisivo è stato ben strutturato, grandi ospiti in studio con Bartoli che commentava, viste immagini inedite di Michele ragazzino, spiegato il retroscena della mancata convocazione alle olimpiadi di Barcellona, il passaggio al mondo del professionismo con le prime difficoltà di adattamento, i successi ottenuti e anche le grandi delusioni, mostrata anche la cruda immagine del ginocchio distrutto durante il giro di Germania, (era nel massimo dell'epressione ciclistica), la rinascita e il ritorno al successo all' Amstel e al Lombardia.



Nell'ambiente ciclistico si elogiano spesso i corridori che hanno vinto un grande giro a tappe, Gianni Bugno più volte nelle interviste sosteneva che il grande campione è colui che vince il tour de France, in parte è vero e la cosa può essere condivisibile, ma un vincitore di classiche di classe cristallina come era Bartoli merita di stare sullo stesso piano di altri campioni come appunto Bugno e Pantani.
Bettini ha vinto tanto, campione del mondo come Bugno per due edizioni, vincitore di classiche, veramente forte, ma la classe è classe e Bartoli è inimitabile.
Una cosa va detta nel servizio televisivo si parlava come quasi fosse scontato che Bartoli vincesse facilmente, in quel periodo c'erano grandi corridori e molti di loro dei veri fuoriclasse, quindi le sue vittorie valgono molto.
Questa rappresentata nel video forse è la più bella, in ogni caso ha sempre vinto dando spettacolo.
Piccola nota negativa, peccato che questo servizio sia andato in onda in seconda serata privando i piccoli ciclisti scolari di vedere all'opera un campione.

1 commento:

  1. L'ho visto anche io quasi tutto: alle 00 e 30 sono però andato a letto.

    Comunque bellissimo servizio.

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato.