Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

08 gen 2013

Ciclismo indoor

Salendo sulla bilancia stamattina al posto del peso è uscita la scritta "meglio che pedali", la tecnologia non ha limiti.
Provvedo ad organizzarmi allora una pedalata indoor, giusto per stare al passo, una volta si definiva fare i rulli.
Il problema dei rulli è la monotonia, provi allora a trovare qualcosa che ti possa distrarre da ciò.
Ho trovato quello che fa al caso mio, le grandi salite in video, per intenderci quelle ben fatte dalla gazzetta dello sport con Davide Cassani e Massimo Boglia alcuni anni orsono.
Cosa mi guardo?
Ovviamente il Ghisallo, salita per me sconosciuta, ma dove.
Ospite insieme a Boglia e Cassani il grande Felice Gimondi che per l'occasione pedala su una mtb, parlano mentre salgono, della storia del ciclismo, Gimondi alcune pagine da protagonista assoluto le ha scritte e sul Ghisallo quello vero qualche battaglia l'ha vinta nonostante come tutti sappiamo ha vissuto l'era del Cannibale, poco, poco ha vinto 3 giri d'Italia, pensate se non vi fosse stato lui.
Ma non è della carriera di uno dei più grandi ciclisti degli ultimi 40 anni che voglio parlare.
Durante la salita il bravo Massimo Boglia che nel video ha una parte ben precisa chiede a Gimondi cosa deve fare un amatore se sulla salita del Ghisallo soffre troppo, la risposta è stata troppo bella, gira la bici e va a casa dalla pianura del lago e se proprio vuole fare una salita che si faccia la Onno.
Grande Gimondi!
Buona visione e buon divertimento.

2 commenti:

  1. La saggezza dei vecchi...

    a proposito ti ho mai detto che sei sempre più saggio :)

    Ciao ciao ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre a ruota hahah :-)))
      Ciao e ripigliati!

      Elimina

Grazie per aver commentato.