Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

01 ago 2010

Trofeo città di Casalino

Il percorso è il classico giro da 12 km da ripetere 5 volte, rettilineo su strada stretta poi svolta a destra altro lungo rettilineo, altra svolta a destra e si prosegue in una strada con molte curve per ritornare a Casalino, prima dell'arrivo due curve a 90°.
Parto in fondo al gruppo preso ad ascoltare il mio amico Gino, prima del via volante mi porto nelle prime posizioni, dovo vari allunghi esco dal gruppo con altri atleti dando via al primo tentativo di fuga che dopo poco km viene annullato, sento di faticare più del solito, resto in gruppo davanti scatti e controscatti fanno in modo che si marcia compatti.
Al penultimo giro la svolta della corsa, si avvantaggiano alcuni corridori e suonano la sveglia dentro di me risalgo posizioni e in poco tempo chiudiamo su di loro, resto concentrato e nel rettilineo stretto parto, vado via a tutta, poi immancabilmente l'andatura cala ma riesco a restare nella velocità media della gara (43 km/h) appena svoltato sull'altro rettilineo vengo raggiunto da un altro corridore, insieme procediamo e la velocità media si alza leggermente, non spingiamo a tutta ma ci manca poco, dentro di me inizio a pensare che sia la giornata giusta, mi convinco che in due andremo fino in fondo, non sarà così a circa 2 km dal traguardo veniamo raggiunti da altri corridori, il gruppo non è molto distante, quindi decido di tirare per contribuire ad andare in fondo, all'ultimo km finisce il tacito accordo, iniziano gli scatti, i primi tre vengono annullati, il quarto invece va e si invola al traguardo, non ho risposto ed ho sbagliato, pazienza un solo errore decisivo per la vittoria sfumata, alla fine perdo anche il terzo posta per pochi cm.
Sono soddisfatto della prestazione, un solo errore commesso ma determinante per il resto ho corso in modo molto tattico evitando inutili sprechi di energia avendo intuito che il gruppo sarebbe saltato solo nel finale.

2 commenti:

  1. Buona gara ,tattica e accorta,è venuto meno solo il risultato ma come al solito hai animato la fuga.....complimenti.
    Ciao Marco

    RispondiElimina
  2. Grazie Marco.
    Ci provo sempre, cerco di dare sempre il meglio.

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato.