Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

26 ago 2010

Monte Barro


Oggi rubo il lavoro ai nostri bravissimi recensori delle salite per parlavi di una strada che ho percorso questa mattina.
Il monte Barro è conosciuto ai più per il suo traforo dove passa la statale 36 che collega Milano alla Valtellina, mentre sulla sua vetta potrete trovare un balcone panoramico aperto a 360° sul territorio circostante, si trova presso Lecco a sud ovest delle Grigne ed è delimitato dal lago di Como, dal lago di Annone, dal lago di Garlate e dalla sella di Galbiate, è un rilievo alto 922m completamente isolata dai monti circostanti, fa parte del parco del monte Barro ritenuto un sito di importanza comunitaria.

La salita misura 6,8 km partendo dai 228 msm si raggiungono i 710 msm per un dislivello totale di 482 m e una pendenza media del 7,1 %.

Si lascia il lago di Annone e si sale verso Sala al Barro per raggiungere Galbiate, qui si entra nella strada di montagna che porta verso la cima, la strada è stretta ed il manto stradale è sconnesso, il traffico è totalmente assente nei giorni feriali, ho incontrato 3 auto che scendevano e molte biciclette che salivano.
                                                    

4 commenti:

  1. Interessante. Non la conoscevo, andrò a visionarla prossimamente.

    RispondiElimina
  2. Bella,per il panorama e anche per il traffico inesistente.
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Si una salita tranquilla sotto ogni punto di vista, la consiglio a tutti quelli che salgono in Brianza da Milano come alternativa alle salite più note, il panorama merita.

    RispondiElimina
  4. In qualsiasi parte del mondo porterò nel cuore queste meravigliosi panorami unici.
    W il Lario e la Brianza.

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato.