Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

25 lug 2010

Revislate

Due sorprese a Revislate, la prima il cambio del percorso non quello dello scorso anno un vero peccato, la seconda il vento forte come in primavera.
Sono 5 i giri da compiere sul classico percorso di Bogogno per poi tornare a Revislate per il classico arrivo.
Il vento soffia o contro o a favore mai laterale da far selezione, il gruppo controlla sempre, al primo giro prendiamo vantaggio in 3 facendo solo fatica, la gara si decide nel finale dove chi esce dal gruppo riesce ad avere la meglio, si è dovuto sfidare il vento in faccia, io dormo troppo, quando esco non riesco a raggiungere i primi, arrivando al traguardo 13°, non male ma pensavo di fare meglio.
Oggi invece mattinata di riposo attivo, uscita blanda, insomma ho portato il "cavallo" al pascolo.

2 commenti:

  1. Dai un 13° non è da buttare,se era il percorso dell'anno scorso con lo strappo finale era meglio.....
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao Marco, ti dico la verità, ero partito per vincere e speravo nel percorso duro.
    Non si butta via mai nulla, tutto quello che viene lo si apprezza sempre.

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato.