Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

11 lug 2010

Lurago d'Erba

Partire alle 8,30 non è la stessa cosa che partire alle 13,30, infatti è "fresco" anche se la maglietta è aperta sul davanti.
Oggi gara tattica i big si marcano stretto si cerca lo sfinimento mentale più che fisico, la stanchezza sembra un male comune, in pochi hanno voglia di provare, io sono tra quelli che provano spesso, oggi ho trovato il mio punto debole, non lo scrivo per ora, prima devo colmare questa lacuna.
Non siamo tantissimi, a Como in genere è così vuoi per la concomitanza di molte gare, vuoi per la paura dei tracciati nervosi che il nostro territorio ci mette a disposizione.
Entriamo nel vivo, sono subito in corsa oggi, molto attento e reattivo, cerco di entrare nelle fughe, in parte ci riesco, ma non vanno mai qualcuno chiude sempre, la corsa si infiamma al 5° giro (erano 6 da compiere 11 km a giro).
Vedo subito che la situazione si fa seria e con uno scatto entro nella fuga, nel tira e molla successivo sulla salita perdo contatto, ero al gancio recupero in gruppo, davanti restano sempre li a pochi secondi, si vedono, all' ultimo giro riprovo tento di rientrare, rientro all'inizio della salita dell' arrivo, ma da dietro rinviene anche il gruppo, i primi mi passano sotto lo striscione.
Buona prova anche oggi.

4 commenti:

  1. Ti è andata male ma ci hai provato....bravo!
    Ciao Marco

    RispondiElimina
  2. Grazie Marco, sempre si deve provare altrimenti e meglio andare a farsi una bella pedalata sulle rive del lago.

    RispondiElimina
  3. Giusto,meglio saltare ma averci provato che non provare affatto.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Nice work. Great photos. I came across your blog while “blog surfing” using the “Next Blog” button in the Nav Bar at the top of my blogspot blog. I occasionally just check out other blogs to see what others are doing.

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato.