Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

23 ott 2009

Stagione 2009

Nel mese di gennaio dopo pochi giorni di fondo resto fermo 10 giorni per una bella infezione, quindi si riprende tutto dall'inizio.
Totale km 978
Febbraio,
va bene, si procede con il fondo e con i primi lavori al medio soglia.
Totale km 986
Marzo,
ancora fondo, interrotto però dall'intervento ai turbinati e al setto nasale resto fermo 10 giorni per poi riprendere gradualmente.
Totale km 1068
Aprile,
mese dove finalmente riesco a caricare molto, iniziando anche con le gare.
La gara d'esordio è merita di nota, percorso pianeggiante e azzecco la fuga buona finendo al 4° posto per colpa mia avrei potuto fare molto meglio.
Poi dopo altre due gare impegnative si va al giro di Sardegna, la condizione non è granché, non ho un buon ritmo in salita, infatti pago subito dazio sulle salite, faccio bene la cronometro individuale, a fine giro trovo una buona condizione.
Totale km 1512
Maggio,
alterno buone prestazioni in gara con un paio di piazzamenti a delle belle pedalate in montagna, la condizione è buona.
Totale km 1625
Giugno,
come il mese di maggio alterno buone prestazioni in gare a delle bellissime pedalate con tante salite.
Totale km 1394
Luglio,
il mese migliore della stagione, finalmente arriva la vittoria in gara con una bella fuga di 20 km gli allenamenti fatti hanno dato una buona resa, Livigno mi fa sempre bene.
Totale km 1580
Agosto,
buono, speravo di raccogliere di più, solo dei piazzamenti, mi sono divertito al giro della Brianza, arrivo a fine mese che vado veramente forte, nella testa ho alcuni obbiettivi per settembre.
Totale km 2267
Settembre,
il mese più nero della mia carriera dopo 20 km vengo investito da un auto, finisce così la mia stagione agonistica.
Totale km 20

La stagione finisce contro un Opel Astra SW, frattura scomposta della scapola e di 5 coste con sublussazione di 1° grado della clavicola, oggi sono ancora in fase di guarigione, fisioterapia tutti i giorni.
Non so ancora quanto dovrò aspettare per riprendere gli allenamenti.
Il morale è basso, ma come disse Umberto ... mai mula tegn dur.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.