Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

25 lug 2009

Il leone torna a ruggire

Il Sole regna su di me, il caldo, percorso duro, la paura è in mezzo al gruppo, vedo che sono tutti impauriti, non ho nulla da perdere, il motto è "tu fai il tuo poi vada come vada", parto molto carico dentro di me so che oggi la ruota della fortuna gira con me, la calma regna come nel leone è inutile scattare a vuoto e sprecare energia ci vuole calma.
La testa credo di non averla mai usata così bene da quando corro in bici, tattica perfetta e grande vittoria, finalmente.
Ho una lista di dediche, nessuno si offenda se per primo metto mio papà, è da un anno che la cerco per lui ed è arrivata, ho pensato quando mi sono reso conto che ormai era una cosa da risolvere all'arma bianca con il mio socio di fuga, a te papà, negli ultimi 200 mt di salita ho ruggito ed ho raggiunto la preda con forza e determinazione, quella che molte volte mi manca.
Spero non stavi guardando i campioni al tour, sicuramente un occhio era su di me, questo lo so, insomma oggi per un attimo abbiamo gioito insieme, sono anche le piccole cose come queste a darci morale e gioia.
Non vorrei fare retorica ma ringrazio quelli che mi vogliono bene, che mi sostengono nonostante sia un brocco.
La cronaca di gara la faranno i cronisti...io in questo caso scrivo le emozioni che vengono da dentro.

3 commenti:

  1. Molto emozionante, ti faccio i miei complimenti.....sei un grande.....che il sole sia sempre con te!!! ;-))

    RispondiElimina
  2. Comlimenti!
    Sapevo che prima o poi ce l'avresti fatta!!!!

    Cri

    RispondiElimina
  3. Grande Roby!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato.