Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

17 nov 2008

Come pianificare la prossima stagione

Questo è il dilemma dalla settimana.
Quali obbiettivi?
Come imposto la stagione?
Tutto dipende dal chirurgo, questo è il dilemma, di certo l' intervento verrà fatto dopo la metà di gennaio, se così fosse e tutto va come deve per fine marzo inizio aprile dovrei essere pronto, altrimenti tutto sarà rinviato.
Gli obbiettivi, il giro di Sardegna, potrei comunque sempre farlo, mal che vada sarò in pessime condizioni e ne approfitto per fare km.
Le gare udace invece richiedono meno impegno, con due mesi fatti bene si ritrova una condizione decente per correre.
Che fare allora?
Penso di allenarmi come se nulla fosse, iniziare con gli allenamenti seri nella settimana di Natale, credo sia giusto adesso continuare con delle uscite settimanali al fondo lento e lungo più le distanze nel we tanto per non ingrassare come un suino, tutto se il tempo tiene.
Se arrivo in buone condizioni in sala operatoria, il recupero dovrebbe essere meno disastroso, si prevedono 15 giorni di stop assoluto, per poi riprendere in modo graduale, con i benefici del lavoro svolto in precedenza.
Credo sia l' unica scelta disponibile, per la stagione vedremo tra qualche giorno, per il giro di Sardegna ci penserò più avanti.
Alla fine deduco che vivrò alla giornata e non farò programmi di lunga scadenza.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.