Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

19 mag 2008

Bennati bis.

E vai con la seconda, questa è stata una vittoria di valore assoluto, riconfermarsi non è mai facile senza treno nell' ultimo km poi ha sfruttato il lavoro della Milram che tirava la volata a Zabel, è stato reattivo nel momento giusto portandosi subito sulla ruota di Moletta ed ha contenuto la rimonta del campione del mondo Paolo Bettini.
Un aggettivo straordinario, il più accreditato ad ereditare lo strapotere di Alessandro Petacchi.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.