Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

04 apr 2008

puntuale come un orologio Svizzero

Sono tre giorni che soffia il vento in prevalenza da nord portando con se tutti i pollini presenti nell'aria.
Dove vanno questi a finire?
Semplice nelle vie respiratorie di chi soffre di allergia, scatenando le reazioni allergiche.
Purtroppo rientro in questa categoria e mi ritrovo con il naso chiuso, faticando a respirare come si deve.
Ultima uscita in bici martedì, mercoledì e giovedì sono rimasto fermo per non peggiorare la situazione, oggi sono già stufo mi sento ingolfato.
Domenica dovrei fare una gare spero di essere in forma ma ho dei seri dubbi.
In questi casi non si deve perdere la pazienza e soprattutto non mi devo far prendere per la gola.
Comunque se questa sera non ci sarà vento credo di pedalare almeno un ora in agilità altrimenti farò una seduta sui rulli.
Fisicamente sento la necessità di sudare e faticare almeno in parte.
I lati positivi di queste giornate ventose sono i panorami mozzafiato che si possono ammirare.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.