Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

22 mar 2008

Milano Sanremo

Alla fine ha vinto il migliore.
Si può discutere su come se lo siano fatto scappare, ma credo che tutti i componenti della testa della corsa abbiano avuto le idee molto confuse nel finale, il favorito numero uno che si toglie tutti da ruota partendo davanti dimostra questo.
Merito suo perchè ha una condizione stratosferica, ne erano tutti al corrente Pozzato a fine corsa ha fatto delle dichiarazioni a mio avviso inopportune, leggete i giornali, dice era battibile, ma intanto ha vinto, onori al vincitore Cancellara.
Bettini, pur non essendo in condizione ha provato, questo è un vero cacciatore di classiche.
Rebellin come al solito grande e generoso, meritava di più.
Alla fine mi sono divertito, il mio pronosticato Gasparotto si è messo in luce.
Grazie ragazzi per questa bella gara.

Ordine d'arrivo Milano-Sanremo, 298 km:
1. Fabian Cancellara (Svi, Csc) in 7h15'09 media 41.142
2. Filippo Pozzato (Ita, Liquigas) a 2"
3. Philippe Gilbert (Bel, Français des jeux) s.t.
4. Davide Rebellin (Ita, Gerolsteiner) s.t.
5. Mirco Lorenzetto (Ita, Lampre)) s.t.
6. Anthony Geslin (Fra, Boygues Telecom) s.t.
7. Rinaldo Nocentini (Ita, Ag2r) s.t.
8. Oscar Freire Gomez (Spa, Rabobank) s.t.
9. Thor Hushovd (Nor, Credit Agricole) s.t.
10. Kurt Asle Arvesen (Nor, Csc) s.t.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.