Su robertogiannoni.com ci sono post e commenti

10 nov 2007

oggi uscita sul lago

Ieri vento forte e molto fastidioso, vado a dormire con poca voglia di pensare a cosa avrei dovuto fare l'indomani, mi sveglio ormai in automatico senza necessità di puntare sveglia o telefonino, non sento il vento soffiare e decido di optare per la bici, mentre sto facendo colazione ricevo un sms da Fritz che mi dice che esce in bici alle 9, confermo e ci si trova in piazza, io puntuale come uno svizzero mentre Fritz perde qualche minuto, ma so che non è colpa sua, fosse per lui sarebbe già in bici da due ore.
Direzione Como, l' aria è fresca, la temperatura è calata rispetto agli ultimi giorni, inizia la discesa da Camnago Volta, arriviamo a Como e procediamo in direzione Cernobbio, poi Carate Urio, fino ad arrivare a Menaggio.
L'andatura è buona per il periodo, si vede che siamo ancora in condizione, però non ne approfittiamo troppo, sugli stappi mettiamo il rapporto lungo per fare sfr, mentre in pianura si va via agili, ad un certo punto mi volto perché un automobilista inizia a strombazzare energicamente e mi accorgo che abbiamo un gregge dietro, non di pecore ma di ciclisti.
A Menaggio si gira e ritorno verso Como, aumentiamo l' andatura dandoci cambi regolari, Fritz doveva rientrare a casa ad una certa ora, rientrati nella tabella di marcia il socio riceve un fax di via libera dal generale R. e i programmi cambiano, mentre il vento incominciava a dare sui denti optiamo per fare la salita del Bisbino il primo tratto fino a Rovenna, saliti regolari ad andatura facile per gustarci quel bel panorama che ci offre quel tratto di strada, si scende verso Cernobbio, Como poi salita di Camnago Volta in direzione casa, alla fine 95 km, inattesi.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato.